Lunedì, 11 Gennaio 2021 16:06

Le principali scadenze fiscali di metà gennaio

Dagli adempimenti in scadenza il prossimo 15 gennaio per associazioni in regime forfetario, contribuenti Iva, commercianti al minuto e assimilati e sostituti d'imposta ai versamenti - compresi quelli sospesi per emergenza Covid-19 - da effettuare entro il 18 gennaio 2021 per chi esercita attività di intrattenimento, contribuenti Iva mensili, sostituti e società di capitali. L'esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Massimo Braghin, riepiloga le principali scadenze di metà gennaio da rispettare nella nuova puntata dello "Scadenzario fiscale" per soffermarsi, in finale, sul principio di cassa allargato, da applicare ai pagamenti da effettuare entro il 12 gennaio 2021.

Guarda la puntata

Notizie correlate: Regime agevolato impatriati, i chiarimenti dall’AdE - Sospensione contributi INPS dicembre - Agenzia Entrate: pronte le bozze per le dichiarazioni 2021

0
0
0
s2smodern