Venerdì, 30 Maggio 2014 12:02

Bonus 80 secondo l’INPS

L’INPS, con circolare n. 67 del 29 maggio 2014 ha fatto il punto sulla riduzione del cuneo fiscale per lavoratori dipendenti e assimilati illustrando:

- le condizioni necessarie per la concessione del credito (requisiti soggettivi, limiti di reddito, regola per la concessione del credito, soggetti esclusi);

- gli adempimenti del sostituto d’imposta.

Le prestazioni a sostegno del reddito

La circolare si sofferma poi sulle prestazioni a sostegno del reddito per distinguere:

- le prestazioni per le quali il credito sarà determinato utilizzando il calcolo del “reddito previsionale” (ASpI e MiniASpI, indennità di mobilità, disoccupazione speciali per l’edilizia, sussidi per lavoratori socialmente utili, sussidi straordinari o speciali, indennità di maternità per congedo obbligatorio, congedo obbligatorio del padre previsto dalla Legge Fornero);

- le prestazioni per le quali il credito verrà determinato in base ai dati disponibili e nel momento in cui si verifichi il requisito di accesso alla soglia minima del reddito complessivo per il quale l’imposta lorda sia di ammontare superiore alle detrazioni da lavoro dipendente come previsto dall’art. 13 del T.U.I.R. (CIG ordinaria, CIG straordinaria e CIG in deroga a pagamento diretto, indennità di malattia, indennità di congedo parentale, congedo facoltativo del padre, indennità antitubercolari TBC, permessi ex lege 104/1992, prestazioni di congedo straordinario, trattamenti di disoccupazione agricola).

Le prestazioni escluse

Restano escluse:

- le prestazioni a sostegno del reddito soggette a tassazione separata di cui all’art. 17 del T.U.I.R.;

- i pagamenti anticipati delle indennità in unica soluzione;

- le indennità di maternità per lavoratrici autonome;

- le indennità di maternità e indennità di malattia per gli assicurati iscritti alla gestione separata, in qualità di liberi professionisti e titolari di partite IVA;

- l’assegno di maternità e per il nucleo familiare concesso dai Comuni;

- l’assegno di maternità dello Stato concesso dall’INPS.

Altre questioni

La circolare affronta, altresì la questione relativa a:

- assegni straordinari di sostegno al reddito;

- prestazione di esodo ex art. 4, commi da 1 a 7-ter, della Legge n. 92/2012 per i lavoratori prossimi a pensione;

- prestazioni pensionistiche complementari e integrative;

- pluralità di sostituti d’imposta.



(Edicola Basic Fondazione Studi)

0
0
0
s2smodern