Venerdì, 16 Ottobre 2020 11:31

Rateizzazione cartelle: agevolazioni scadute il 15.10

Scadute giovedì 15 ottobre le agevolazioni previste per la rateizzazione delle cartelle e degli avvisi di pagamento, introdotte dal D.L. n. 34/2020, c.d. "Decreto Rilancio", e successivamente prorogate dal D.L. n. 104/2020, c.d. "Decreto Agosto". A renderlo noto è l'Agenzia delle Entrate Riscossione ricordando che i soggetti che, non riuscendo a saldare il debito in un'unica soluzione, abbiano presentato domanda entro la suddetta data potranno saltare fino a dieci rate (rispetto alle cinque ordinariamente previste) prima della decadenza della dilazione. L'Agenzia precisa, inoltre, che i pagamenti delle rate sospese, con scadenza compresa tra l’8 marzo e il 15 ottobre 2020, dovranno essere effettuati entro il prossimo 30 novembre; mentre per le rate in scadenza dopo il 15 ottobre, il pagamento dovrà avvenire entro la data riportata nel bollettino. Istruzioni anche su come richiedere la dilazione. L'istanza con modulo cartaceo - si legge -  può essere presentata presso gli sportelli di AdeR o inviata via Pec. Per importi fino a 60 mila euro è possibile ottenere l'agevolazione direttamente online attraverso il servizio "Rateizza adesso"; mentre per cifre superiori è necessario allegare la documentazione che attesti lo stato di difficoltà economica.

Notizie correlate: Cartelle, avvisi di addebito e accertamenti sospesi fino al 15.10 - Il Decreto Agosto è legge - Decreto Agosto: CNO in audizione al Senato

0
0
0
s2smodern