Mercoledì, 14 Ottobre 2020 11:18

Superbonus 110%, modifiche al modello per cessione credito

Con il provvedimento n. 326047/2020 del 12 ottobre 2020 l'Agenzia delle Entrate modifica il modello per la comunicazione dell'opzione di sconto in fattura o cessione del credito a fronte del Superbonus 110%, introdotto con l’art. 119 del decreto Rilancio, relativo agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica, fornendo utili istruzioni per la compilazione. Le variazioni apportate al modello approvato dalla stessa Amministrazione finanziaria lo scorso 8 agosto, seppur lievi, si sono rese necessarie al fine di gestire le opzioni relative a tutte le tipologie di detrazioni come previsto dall'art. 121 del D.L. n. 34/2020. Il provvedimento approva, inoltre, anche le specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione all'Amministrazione finanziaria, a partire dal 15 ottobre 2020. All'agevolazione - ricorda l'Agenzia - possono accedere, come specificato nella circolare 24/E dell'8 agosto, anche i familiari e i conviventi del possessore o detentore dell’immobile che sostengono la spesa per i lavori effettuati sugli immobili a loro disposizione; gli imprenditori e gli autonomi sulle unità abitative che rientrano nella sfera privata.

Notizie correlate: Superbonus 110%, in GU decreti operativi MISE - Superbonus 110%: caratteristiche e ruolo del Consulente del Lavoro - Superbonus 110%, via libera anche per familiari e conviventi

0
0
0
s2smodern