Martedì, 15 Settembre 2020 16:45

Inail: istruzioni operative per recupero premi sospesi

Con la circolare n. 35 del 14 settembre, l’Inail fornisce le istruzioni operative per il recupero dei premi assicurativi sospesi a seguito dell’emergenza Covid-19 e le novità relative all’attività degli agenti di riscossione, integrando quanto già previsto nella circolare n. 23 del 27 maggio scorso.  

Ai sensi del d.l. n. 34 del 19 maggio 2020 – si ricorda -, i versamenti sospesi devono essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione entro il 16 settembre o mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 4 rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata sempre entro il 16 settembre. Il decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, ha disposto in alternativa due ulteriori modalità dirateizzazione: versamento del 50% delle somme oggetto di sospensione in un’unica soluzione entro il 16 settembre e del restante 50 % mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo a partire dal 16 gennaio 2021; versamento del 50% delle somme mediante rateizzazione fino ad un massimo di 4 rate mensili di pari importo con il versamento della prima rata entro il 16 settembre  e del restante 50% mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 24 rate mensili di pari importo a partire dal 16 febbraio 2021. Riepilogando i soggetti che possono beneficiare di queste ulteriori rateizzazioni, l’Inail comunica i numeri di riferimento da indicare nel modello F24 alla ripresa dei versamenti, ricordando che gli interessati devono comunicare all’Istituto con l’apposito servizio online di aver effettuato la sospensione dei versamenti. Il servizio, attualmente in corso di aggiornamento, permetterà anche a coloro che hanno già presentato la comunicazione di sospensione di modificare la modalità di pagamento precedentemente prescelta. L’Istituto ricorda infine i termini di sospensione delle attività di riscossione e le relative riprese dei versamenti.

Notizie correlate: Covid-19, ripresa versamenti di contributi e premi - Covid-19, sorveglianza sanitaria eccezionale - Durc, per Inail proroga al 29 ottobre

0
0
0
s2smodern