Lunedì, 06 Aprile 2020 16:20

Cassa integrazione: quali aziende hanno diritto?

La cassa integrazione è uno degli strumenti di contenimento della “crisi da Coronavirus”, ma non è sempre semplice capire quale genere e a quali aziende è accessibile. Per orientarsi al meglio fra i tanti ammortizzatori sociali che è possibile richiedere in una situazione di disoccupazione, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha realizzato, in esclusiva per il Corriere.it, una semplice ma utile guida. Sono tre le differenti tipologie di cassa integrazione attivabili, ognuna con regole e procedure diverse: cassa integrazione guadagni ordinaria (CIGO), cassa integrazione guadagni in deroga (CIGD) e cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS). Per ciascuna tipologia, la Fondazione Studi descrive i lavoratori che ne hanno diritto, la durata, le condizioni e le misure aggiuntive oltre a quelle previste adottate a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Notizie correlate: CIGO, FIS e CIGD: le procedure da seguire - CIG, perché l’accordo con i sindacati non è obbligatorio - Tutorial C.I.G.O. - F.I.S. INPS - F.I.S. FSBA - C.I.G.D. Regione Liguria

0
0
0
s2smodern