Lunedì, 24 Febbraio 2020 13:21

Lo smart working per non incorrere nel rischio contagio

La rassegna stampa del lavoro di oggi pone in primo piano l'emergenza Coronavirus. Sul Corriere della Sera, a pag. 11, si accenna ad alcune delle misure a cui starebbe pensando il Governo per sostenere i territori colpiti dal "covid-19". Su "Norme & Tributi" del Sole24Ore, a pag. 22, si parla di smart working, cioè la possibilità per il lavoratore di svolgere la prestazione senza il vincolo della sede di lavoro e con maggiore agilità oraria. Modalità, questa, che può essere svolta con particolare attenzione del datore di lavoro ad alcuni vincoli. Sempre sul quotidiano di Confindustria, a pag. 10, focus sul periodo di praticantato professionale, che può essere riscattato - come il titolo di laurea - dagli iscritti all’Enpacl. Su Italia Oggi Sette, a pag. 16, si parla del bonus "IO Lavoro", incentivo alle assunzioni 2020, introdotto dall'Anpal con il decreto n.52/2020 e già oggetto di approfondimento da parte della Fondazione Studi lo scorso 17 febbraio. Infine, sulle pagine di Bologna di Repubblica, spazio al Salone dell’orientamento al Lavoro, organizzato il prossimo 19 marzo nel capoluogo emiliano dall'Ordine dei Consulenti del Lavoro e da Campus Orienta-Salone dello Studente. Nell’articolo vengono descritti i circuiti predisposti per i giovani partecipanti alla manifestazione e le iniziative messe in campo dalla Fondazione Lavoro e dalla Fondazione Studi.

Guarda il video

Notizie correlate: Coronavirus: le richieste del Consiglio Nazionale dell’Ordine

0
0
0
s2smodern