Mercoledì, 13 Novembre 2019 11:18

Contributo addizionale NASpI maggiorato: chiarimenti Inps

L’Inps, con il messaggio n. 4098 dell’8 novembre 2019, fornisce chiarimenti per la compilazione del flusso Uniemens relativo al versamento della maggiorazione del contributo addizionale NASpI ai sensi del d.l. n. 87/2018, convertito con modifiche nella legge n. 96/2018. I chiarimenti - spiega l’Istituto -, rispondono in particolare alle molteplici richieste in ordine al pagamento della maggiorazione nei casi di rapporti di lavoro a tempo determinato, anche in somministrazione, rinnovati per un numero di volte estremamente elevato e comunque superiore a nove.

Il provvedimento – si ricorda - segue la circolare n. 121/2019, con la quale sono state fornite le istruzioni operative relative alle modalità espositive dei lavoratori per i quali i datori di lavoro siano tenuti al versamento della maggiorazione, e il messaggio n. 3447/2019 che, rispondendo alle richieste avanzate dal Consiglio Nazionale dell’Ordine, ha prorogato al mese di ottobre 2019 il termine di esposizione della maggiorazione del predetto contributo, relativa al periodo compreso tra il 14 luglio 2018 (data di entrata in vigore del D.L. n. 87/2018) ed agosto 2019.

Notizie correlate: Contributo addizionale NASpI: ampliare ipotesi esclusione stagionali - Quesiti LIVE: le risposte degli esperti della Fondazione Studi - Il contributo addizionale NASpI nei rinnovi dei contratti a termine

0
0
0
s2smodern