Martedì, 05 Novembre 2019 16:52

Da Benevento a Lecco, Consulenti al lavoro per la legalità

Seminari, questionari, video, un gioco di società per elaborare proposte da premiare nella prossima edizione del Festival del Lavoro, l’esempio del testimone di giustizia Antonino Bartuccio: sono gli ingredienti di “Lavoriamo per la legalità”, il progetto promosso dal Consiglio Nazionale dell’Ordine e dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro con la collaborazione dei Consigli provinciali dell’Ordine per affrontare il tema della legalità e del lavoro etico nelle scuole e nelle facoltà di Giurisprudenza ed Economia delle università italiane.

A raccontare il progetto sulle pagine di Affari & Finanza di Repubblica del 4 novembre, il Presidente della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Rosario De Luca, spiegando la scelta di coinvolgere gli studenti delle classi V e gli universitari per dare all’iniziativa “un approccio maturo, perché è in quella fascia che si va formando la coscienza critica e professionale”. Una coscienza fondamentale per abbattere un fenomeno che ha raggiunto proporzioni enormi: secondo l’Istat, il valore aggiunto di sommerso e attività illegali ammonta a poco meno di 211 miliardi di euro, il 12,1% del Pil; il solo lavoro irregolare pesa 79 miliardi di euro e coinvolge 3,7 milioni di lavoratori in nero, per un giro d’affari criminale di 150 miliardi all’anno. Il Consiglio provinciale dell'Ordine di Benevento, guidato da Vincenzo Testa, è stato il primo ad attivarsi per realizzare il progetto: “Saranno poco meno di 300 i ragazzi coinvolti, in aula ci saranno anche rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, della Questura, della Gdf e della Lega italiana dei diritti dell’Uomo”, ha dichiarato. Ma il calendario degli incontri non si ferma qui: da Lecco a Oristano, è già ricco di giornate di dibattito e formazione che coinvolgeranno migliaia di studenti italiani.

Notizie correlate: Lavoro irregolare: CdL a supporto di imprese e professionisti - Vertenze, Consulenti del Lavoro sempre dalla parte della legge - Asse.Co: siglato protocollo CNO-Villa San Giovanni (RC) - INL: +3% di aziende irregolari nel primo semestre 2019

0
0
0
s2smodern