Giovedì, 11 Luglio 2019 09:51

RdC: cosa succede nella fase 2

È entrata nel vivo la seconda fase del reddito di cittadinanza, incentrata sugli interventi di politica attiva finalizzati a sostenere i percettori dell’assegno nel percorso di ricollocazione professionale. Ad illustrare i passaggi più significativi di questa fase Francesco Duraccio, Segretario del Consiglio Nazionale dell’Ordine, in un video per “L’esperto risponde” in web tv. Duraccio si sofferma in particolare sul ruolo dei centri per l’impiego e dei navigator, sul rilascio della DID, Dichiarazione di Immediata Disponibilità, e sugli impegni che il beneficiario dovrà rispettare, nonché sull’erogazione dell’assegno di ricollocazione da parte dell’Anpal e sulle opportunità per i Delegati della Fondazione Consulenti per il Lavoro.

Guarda il video

Notizie correlate: RdC: ok del Garante Privacy alle regole per accesso ai dati - Ridurre il costo del lavoro: missione impossibile? - Tridico: punti di informazione Inps presso tutti i CPO

0
0
1
s2smodern