Giovedì, 11 Aprile 2019 16:45

Il salario minimo non può prescindere dalla riforma dei sindacati

Il salario minimo non può prescindere dalla riforma dei sindacati. A ribadirlo la senatrice leghista Anna Cinzia Bonfrisco nella puntata di oggi di “Punti di Vista”: il programma dia pprofondimento politico della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro. Secondo la senatrice il salario minimo garantito rappresenta “un tema di grande importanza e interesse, ma non può essere disgiunto dalla storia del lavoro in Italia, la cui essenza è data dalla rappresentanza dei lavoratori", che deve essere più moderna ed efficace. Contraria alla questione salariale l’onorevole di Forza Italia Renata Polverini, secondo la quale introducendo un salario minimo garantito si ridurrebbero le retribuzioni di tutti i lavoratori nei prossimi rinnovi contrattuali. In studio anche il Presidente della Fondazione Studi, Rosario De Luca, per ribadire il principio dell'equo compenso ai professionisti.

Guarda il video

Leggi il comunicato stampa

Rassegna stampa: Corriere della Valle del 16.05.2019 - La Provincia di Sondrio del 18.05.2019

Rassegna web: cataniaoggi.it - corrierediarezzo.corr.it - corrieredirieti.corr.it - corrieredisiena.corr.it - corrierediviterbo.corr.it - corrieredellumbria.corr.it - giornalepartiteiva.it - ildenaro.it - ildubbio.news - ipsoa.it - lavocedinovara.com - oggitreviso.it - olbianotizie.it - sassarinotizie.com - today.it - ildispaccio.it - ilmetropolitano.it - newz.it

Notizie correlate: Salario orario minimo da differenziare per contratto - Lavoro autonomo penalizzato senza equo compenso

0
0
1
s2smodern