Giovedì, 08 Novembre 2018 08:52

Umbria: intesa tra CPO e Università di Perugia

Agevolare l'ingresso nel mondo del lavoro e favorire il contatto degli studenti con la pratica professionale: questo l'obiettivo dell'innovativa intesa siglata dal Consiglio Provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Perugia e dal Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università (Unipg) per lo svolgimento di tirocini universitari. A firmare l'accordo il Presidente del CPO di Perugia, Stefano Ansideri, e il professor Giovanni Marini.

L'intesa rappresenta una novità per l'Umbria e prevede un tirocinio curriculare di sei mesi da svolgere negli studi professionali individuati dal Consiglio dell'Ordine, valido per l'ammissione all'esame di abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro. La convenzione si inserisce nell'ambito della nuova offerta formativa lanciata negli ultimi anni dal dipartimento di Giurisprudenza dell'Unipg che ha dedicato un corso di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici con uno specifico piano di studi dedicato a quei ragazzi che vogliono intraprendere il percorso per diventare Consulenti del Lavoro.

Notizie correlate: Ansideri: "Lo Stato investa nei Comuni virtuosi" - Certificazione, FCO, convenzioni universitarie: le attività del CPO di Perugia

Rassegna stampa: La Nazione del 07.11.2018

Rassegna web: umbriaon.it

0
0
1
s2smodern