Mercoledì, 17 Ottobre 2018 08:37

Il futuro della professione: convegno a Courmayeur

"Il futuro della professione. Cogliere le opportunità oltre l'orizzonte visibile": questo il tema del convegno organizzato dal Consiglio regionale dei Consulenti del Lavoro della Valle d'Aosta e dalla Consulta dei Consigli Provinciali del Piemonte,che si terrà il prossimo 19 ottobre, a partire dalle ore 9:30, presso l'impianto Skyway Monte Bianco di Courmayeur (Ao).

Ad aprire il lavori, dopo i saluti istituzionali del Presidente dell'Ordine della Valle d'Aosta, Renato Marchiando,e del Coordinatore della Consulta del Piemonte, Fausto Cantore, la Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine, Marina Calderone, che nel suo intervento si soffermerà sul futuro della libera professione, sul valore dell’etica, della correttezza e della solidarietà tra colleghi e sulle iniziative per i giovani. A seguire, Alessandro Visparelli,Presidente dell'Enpacl, per fare il punto sulle ultime iniziative previdenziali e di welfare e sulle azioni messe in campo dall'Ente a sostegno della Categoria; ilPresidente della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Rosario De Luca,si concentrerà invece sulle nuove competenze da acquisire per il futuro, sul valore della formazione continua e sul contrasto alle ultime frontiere dell'abusivismo: appalti illeciti e dumping contrattuale.

Dalle ore 11:00 alle ore 16.00 la tavola rotonda "Dalla riforma Fornero al Jobs Act al Decreto Dignità: un percorso a ostacoli", con gli esperti di Fondazione Studi Giovanni Marcantonio e Luca Caratti, moderati da Fabrizio Bontempo, Vicepresidente dell'Associazione Nazionale Giovani Consulenti del Lavoro, che sarà interrotta alle ore 12.30 per la salita alla stazione di punta Helbronner (3.500 mt), da cui godere di una vista mozzafiato sul "tetto d'Europa".

Scarica il programma completo

Notizie correlate: Non solo paghe, le nuove vie della consulenza - Enpacl, autunno ricco di iniziative per la professione - False cooperative, rischio dumping contrattuale

0
0
1
s2smodern