Giovedì, 13 Settembre 2018 10:19

Terzo Settore: decreto correttivo in GU

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 210 del 10 settembre 2018 il decreto legislativo 3 agosto 2018, n. 105 contenente ledisposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, recante il Codice del Terzo Settore.

Tra le novità più rilevanti introdotte dal decreto n. 105, in vigore a partire dall'11 settembre 2018, la proroga del termine per l’adeguamento e la modifica degli statuti richiesta al Governo dalle rappresentanze degli Enti del Terzo Settore. Per le organizzazioni di volontariato, poi, il decreto stabilisce l’esonero dal versamento dell’imposta di registro sugli atti costitutivi e su quelli connessi allo svolgimento di attività previste dallo statuto. Inoltre, alcune semplificazioni sul piano civilistico e fiscale, modifiche allo svolgimento delle attività di volontariato da parte dei lavoratori, l'acquisizione della personalità giuridica da parte di associazioni e fondazioni, la pubblicità delle convenzioni con le Pubbliche Amministrazioni.

Sul provvedimento anche il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro aveva espresso le sue osservazioni in un documento presentato in audizione al Senato e alla Camera dei Deputati.

Notizie correlate: Impresa sociale, approvato decreto correttivo - imprese sociali, nuove modalità di iscrizione

0
0
1
s2smodern