Mercoledì, 08 Agosto 2018 09:25

Enpacl: nel 2017 rendimento netto al +5,67%

Per il quarto anno consecutivo l'Enpacl chiude i conti con un rendimento molto elevato del portafoglio, che per l'anno 2017 si attesta ad una percentuale del +5,67% netto. Un risultato "davvero buono” per Fabio Faretra, Direttore Generale dell’Enpacl, al quale si aggiungono altri risultati positivi: un avanzo economico di oltre 90 milioni euro e un patrimonio che supera 1 miliardo e 100 milioni.

Ospite dell'edizione speciale della rassegna stampa in onda sulla web tv di Categoria, Faretra si sofferma sui vantaggi concreti per gli iscritti, a partire, in un sistema a ripartizione, da quello della sostenibilità e stabilità nel tempo dell'Ente, fino ad arrivare ai benefici diretti sui montanti contributivi. “Risultati positivi come questo derivano soprattutto dall’aver impostato i necessari presidi d’investimento” sottolinea Faretra, oltre che dal valore degli investimenti stessi, che premiano l'impegno nell'economia reale, come quelli nei fondi azionari di sostegno alle PMI e nelle residenze sanitarie assistenziali per i Consulenti del Lavoro che avessero bisogno di cure.

Guarda l'intervista

Leggi l'articolo di la Repubblica sul tema

Notizie correlate: Rassegna stampa, false coop e casse previdenziali - Cumulo-al-via-per-consulenti-del-lavoro-e-commercialisti - Previdenza per casse priorità, esigenze iscritti da assistenza a welfare

0
0
1
s2smodern