Lunedì, 02 Luglio 2018 08:38

Le Novità Normative della Settimana dal 25 giugno al 1° luglio 2018

Proroga del termine di entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 148 del 28 giugno 2018, il decreto legge n. 79 del 28 giugno 2018, con la proroga del termine di entrata in vigore degli obblighi di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante.- Link

Sgravi contributivi per l’assunzione delle donne vittime di violenza di genere
Il Ministero del Lavoro  ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 147 del 27 giugno 2018, il Decreto n. 11 maggio 2018 con le disposizioni in materia di sgravi contributivi per l’assunzione delle donne vittime di violenza di genere da parte di cooperative sociali.

L’agevolazione è concessa nel limite di spesa di un milione di euro, per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020
Al fine dell’ammissione al beneficio, in relazione ad ogni assunzione operata sulla base delle agevolazioni previste, le cooperative sociali devono produrre la certificazione del percorso di protezione rilasciata dai servizi sociali del comune di residenza o dai centri anti-violenza o dalle case-rifugio. - Link

Disposizioni applicative del credito d’imposta per le spese di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0
Il Ministro dello Sviluppo Economico ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 143 del 22 giugno 2018, il Decreto 4 maggio 2018 con il quale emana disposizioni applicative del credito d’imposta per le spese di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0. - Link

 

INPS

Aziende agricole con dipendenti – Ulteriore proroga decorrenza pergli utenti abilitati in “Gestione Deleghe”
L’INPS, con il messaggio n. 2624 del 28 giugno 2018, con il quale, comunica l’ulteriore proroga al 10 agosto 2018 dell’attivazione delle deleghe per l’accesso alle procedure agricole esclusivamente tramite il nuovo sistema deleghe. - Link

Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2018
Con la circolare n. 83 del 28 giugno 2018, l’Inps comunica le modalità di calcolo, per l’anno 2018, dei contributi volontari relativi alle varie categorie di lavoratori agricoli, diversificate in relazione alla tipologia e alla gestione di appartenenza dei prosecutori volontari. - Link

Pubblicazione del servizio per la notifica dei contratti di cessione del TFR
L’INPS, con il messaggio n. 2506 del 22 giugno 2018, comunica che a seguito dell’aumento  delle notifiche c che da tempo pervengono all’Istituto  di contratti di finanziamento con cessione del TFR a garanzia inviate da banche e società finanziarie, è stato ha creato uno specifico archivio informatico per la cessione del  TFR. - Link


MINISTERO DEL LAVORO

Quesiti relativi “ad un solo macchinista”e al “dispositivo vigilante”
Con l’interpello n 5 del 25 giugno 2018 la Commissione in materia di salute e sicurezza sul lavoro fornisce chiarimenti in merito al modulo di condotta dei macchinisti e all’ installazione del dispositivo vigilante a bordo dei mezzi ferroviari per garantire la sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. - Link

Tirocini formativi presso lavoratori autonomi non inquadrabili come datori di lavoro
Con l’interpello n 4 del 25 giugno 2018,  la Commissione in materia di salute e sicurezza sul lavoro fornisce il proprio parere in merito all’applicazione della normativa sulla sicurezza sul lavoro, nel caso di percorsi di alternanza scuola-lavoro o di tirocini formativi presso lavoratori autonomi non inquadrabili come datori di lavoro. - Link


ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO

Rivalutazione delle sanzioni concernenti violazioni in materia di salute e sicurezza – indicazioni operative
Con lettera circolare prot. n. 314 del 22 giugno 2018, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha preciso che la rivalutazione delle sanzioni in materia di igiene, salute e sicurezza su lavoro prodotte  dal Decreto del Capo dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro n. 12 del 6 giugno 2018, si applica esclusivamente alle ammende e alle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate per le violazioni commesse successivamente al 1° luglio 2018 e non sono previsti arrotondamenti delle cifre risultanti dal calcolo. - Link

 

AGENZIA DELLE ENTRATE

Criteri per l’individuazione degli elementi di incoerenza delle dichiarazioni dei redditi modello 730/2018
Con provvedimento del 25 giugno  2018, l’Agenzia delle entrate approva  i criteri per individuare gli elementi di incoerenza da utilizzare per effettuare i controlli dei modelli 730/2018 con esito a rimborso, come disposto dalla legge di stabilità 2016. È considerata elemento di incoerenza delle dichiarazioni con saldo a credito anche la presenza di situazioni di rischio individuate in base alle irregolarità degli anni precedenti. - Link

Estensione delle modalità di versamento unitario, alle somme dovute a seguito di notifica di avvisi di liquidazione, atti di contestazione  e irrogazione di sanzioni  per operazioni  inerenti al servizio ipotecario
Con provvedimento 26 giugno 2018, l’Agenzia delle entrata ha previsto che le imposte ipotecaria e di bollo, le tasse ipotecarie, le sanzioni amministrative tributarie e le spese di notifica dovute perché impresse in avvisi di liquidazione o atti di contestazione, relativi a operazioni riguardanti il servizio ipotecario, prodotti dopo il 1° luglio, si versano con l’F24. - Link

Comunicazione per la promozione dell’adempimento spontaneo nei  confronti dei soggetti per i quali risulta la mancata presentazione della  dichiarazione IVA ovvero la presentazione della stessa co  il sol  quadro VA compilato
L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento 27 giugno 2018,  ha stabilito le modalità con cui vengono messe a disposizione dei contribuenti soggetti passivi Iva le informazioni dalle quali risulta la possibile mancata presentazione della dichiarazione Iva relativa al 2017 o la presentazione della stessa con la compilazione del solo quadro VA. - Link



MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Zfu nei comuni della Lombardia
Il Ministero dello Sviluppo economico  con Decreto direttoriale 27 giugno 2018, ha approvato un altro elenco  di soggetti localizzati nella Zona franca urbana dei Comuni della Lombardia ammessi ai benefici fiscali previsti sotto forma di esenzioni. - Link



AGENZIA DELLE DOGANE

Autorizzazione allo stoccaggio di prodotti energetici  presso depositi  di  terzi
L’Agenzia delle dogane, con la nota n. 1725 del 27 giugno 2018, è intervenuta sulla disciplina dell’autorizzazione allo stoccaggio di prodotti energetici presso depositi di terzi (“depositi ausiliari”), introdotta dalla legge di bilancio 2018 e disciplinata, sotto il profilo attuativo, dal DM 12 aprile 2018. - Link

0
0
0
s2smodern