Lunedì, 28 Maggio 2018 07:45

Le Novità Normative della Settimana dal 21 al 27 maggio 2018

Attuazione della direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali
È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 119 del  24 maggio 2018, il decreto legislativo 18 maggio 2018, n. 51 che attua la direttiva UE 27 aprile 2016 n. 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali da parte delle autorità competenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati o esecuzione di sanzioni penali, nonché alla libera circolazione di tali dati.
Il D.Lgs. 51/2018 entrerà in vigore l'8 giugno 2018. - Link

Incremento della dotazione finanziaria per la concessione del contributo tramite voucher alle micro, piccole e medie imprese, per la digitalizzazione dei  processi aziendali e l'ammodernamento tecnologico
Il Ministro dello Sviluppo Economico ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 116 del 21 maggio 2018, il Decreto 23 marzo 2018 con l’incremento della dotazione finanziaria per la concessione del contributo tramite voucher alle micro, piccole e medie imprese, per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico. - Link

Requisiti delle Agenzie per il lavoro
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Socialiha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 117 del 22 maggio 2018, il Decreto 10 aprile 2018, con i requisiti delle Agenzie per il lavoro, in attuazione dell’articolo 5, comma 1, lettera c), del D.lgs 276/2003. - Link

Misure  di  incentivazione  e  iniziative  di  contrasto  del  lavoro sommerso e irregolare
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 117 del 22 maggio 2018, il Decreto 6 marzo 2018, con lemisure di incentivazione e iniziative di contrasto del lavoro sommerso e irregolare. - Link

Definizione della perimetrazione della zona franca nell'ambito del territorio dei comuni della regione Sardegna colpiti dall'alluvione del 18 e del 19 novembre 2013 e delle agevolazioni da concedere alle imprese ivi localizzate
Sulla Gazzetta Ufficiale del 21 maggio 2018 n. 116  è stato pubblicato il decreto 7 marzo 2018con cui il ministero dello Sviluppo economico  ha definito il perimetro della zona franca istituita in Sardegna a seguito dell’alluvione del 18 e 19 novembre 2013 e le agevolazioni a favore delle imprese che operano al suo interno. - Link


INPS

Aspettativa dei  dipendenti eletti o nominati a ricoprire funzioni pubbliche elettive
L’INPS, con la circolare n. 72 del 23 maggio 2018,fornisce chiarimenti in  ordine all’applicazione, per gli iscritti a tutte le gestioni INPS , dell’articolo 38 della legge 23 dicembre 1999, n. 488, nei casi di abrogazione e/o rinuncia al vitalizio o alle prestazioni pensionistiche regionali destinate ai consiglieri, nei casi di restituzione della contribuzione regionale, e di sostituzione dei vitalizi con nuove prestazioni a carattere pensionistico. - Link

Esoneri per calamità alle aziende agricole
L’INPS, con il messaggio n. 2082 del 22 maggio 2018, interviene in merito  agli esoneri per calamità alle aziende agricole ai sensi del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, come modificato dal decreto legislativo 18 aprile 2008, n. 82. L’Inps ribadisce che per gli eventi calamitosi verificatisi a decorrere dal 20 maggio 2008 (data di entrata in vigore del D.lgs n. 82/2008), sono ammesse al beneficio in commento le imprese agricole di cui all’articolo 2135 del codice civile, ivi comprese le cooperative che svolgono l’attività di produzione agricola, iscritte nel registro delle imprese o nell’anagrafe delle imprese agricole istituita presso le Province autonome. - Link

Eventi sismici verificatisi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo in data 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017. Modalità di versamento dei contributi sospesi.
L’INPS, con il messaggio n. 2078 del 22 maggio 2018, comunica  le modalità di versamento delle rate relative ai contributi sospesi su piani di rateazione in via amministrativa già concessi alla data degli eventi sismici verificatisi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo in data 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e 18 gennaio 2017. - Link

Prestazioni occasionali . Rimborso somme versate e non utilizzate
Con messaggio del 25 maggio 2018, n. 2121, l’Inps comunica che, sulla piattaforma delle prestazioni occasionali è stata rilasciata apposita funzionalità per consentire il rimborso agli utilizzatori delle somme versate e non utilizzate. - Link

Fondo di solidarietà bilaterale ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani.
Con la  circolare n. 74 del 25 maggio 2018 l’INPS  illustra la disciplina del Fondo di solidarietà bilaterale ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani, istituito dal Decreto Interministeriale n. 95440/2016. Il Fondo è volto ad assicurare ai lavoratori del settore dei Gruppi ormeggiatori e barcaioli dei porti italiani, a prescindere dalla consistenza numerica dell'organico, una tutela in costanza di rapporto di lavoro nei casi di riduzione o sospensione dell'attività lavorativa per cause previste dalla normativa in materia d'integrazione salariale ordinaria o straordinaria. - Link

Contributi dovuti dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari per l’anno 2018
Con la circolare n. 73 del 25 maggio 2018, l’Inps ha reso noto l’importo dei contributi dovuti dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari per l’anno 2018. - Link


ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO

Divieto di pagamento in contanti della retribuzione
L’ispettorato nazionale del lavoro con nota del 22 maggio 2018, prot. 4538, afferma che non è diffidabile la violazione della tracciabilità delle paghe in vigore dal prossimo 1° luglio, in quanto illecito non materialmente sanabile. La sanzione, pertanto, sarà pari a 1.667 euro (cioè 1/3 del massimo) da versare entro 60 giorni dalla notifica del verbale di violazione.


AGENZIA DELLE ENTRATE

Cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per  interventi di  efficienza energetica
L’Agenzia delle entrate, nella circolare n. 11 del 18 maggio 2018, delinea l’ambito dei soggetti interessati e individua quali enti rientrano nel perimetro delle banche e degli intermediari finanziari. In particolare precisa che la cessione del credito corrispondente alla detrazione per le spese sostenute per la riqualificazione energetica degli edifici si può reiterare solo una volta. Per “altri soggetti privati” devono intendersi quelli diversi dai fornitori, ma comunque collegati al rapporto che ha dato origine alla detrazione. - Link


MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Agevolazione agli investimenti in beni strumentali per la trasformazione tecnologica e digitale, di cui all’art. 1, commi 9-11, della legge n. 232 del 2016:  c.d.  “iper ammortamento” 
Il Ministero dello sviluppo economico, con la circolare n. 177355 del 23 maggio 2018 ha fornito ulteriori chiarimenti sulla disciplina dell’agevolazione, con specifico riguardo all’individuazione dei beni agevolabilie al requisito dell’interconnessione. L’agevolazione è applicabile anche ai distributori automatici in grado di scambiare informazioni sia in ingresso sia in uscita con i sistemi interni e/o esterni dell’impresa. - Link

0
0
0
s2smodern