Lunedì, 21 Maggio 2018 17:54

Le Novità Normative della Settimana dal 14 al 20 maggio 2018

Approvazione della delibera n. 26 adottata dal Consiglio di amministrazione dell'Ente nazionale di previdenza ed assistenza consulenti del lavoro in data 8 marzo 2018. (18A03348) 
Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale n. 112 del 16 maggio 2018 della nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0005163/CONS-L-77 del 18 aprile 2018 è stata approvata, ai sensi dell' art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell' economia e delle finanze, la delibera n. 26 adottata dal Consiglio di amministrazione dell' ENPACL in data 8 marzo 2018, concernente la rivalutazione degli importi dei trattamenti pensionistici erogati, dei contributi minimi, dei limiti di reddito per il calcolo delle pensioni, nonchè delle indennità di maternità minima e massima di cui al decreto legislativo n. 151/2001, a decorrere dal 1° gennaio 2018. - Link

Individuazione delle attività' lavorative a bordo delle navi o delle unità, alle quali è vietato adibire i minori di anni diciotto
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero della Salute e il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 114 del 18 maggio 2018, il Decreto 27 aprile 2018, con l’individuazione delle attività lavorative a bordo delle navi o delle unità, di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 27 luglio 1999, n. 271, alle quali è vietato adibire i minori di 18 anni. - Link

Specifiche tecniche e modalità' operative del Sistema tessera sanitaria
Il Ministero dell'economia e delle finanze, con il decreto del 27 aprile 2018,pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 110 del 14 maggio 2018, al fine di consentire la compilazione agevolata delle spese sanitarie e veterinarie sul sito dell'Agenzia delle entrate, nonché la consultazione da parte del cittadino dei dati delle proprie spese sanitarie, ha disposto le specifiche tecniche e le modalità operative del Sistema tessera sanitaria. - Link


INPS

Prestazioni di malattia per il personale assicurato ex-Ipsema
L’INPS, con la circolare n. 70 del 17 maggio 2018, rende noto le istruzioni per l’implementazione del servizio di iscrizione delle anagrafiche navali sul portale ai fini di consentire la trasmissione,  dei dati retributivi riferiti a più lavoratori da parte degli armatori. per consentire l’acquisizione degli elementi istruttori relativi alle caratteristiche del natante su cui il lavoratore risulta imbarcato, necessarie per la corretta liquidazione delle prestazioni di malattia. - Link

Assegno per il nucleo familiare -  reddituali per il periodo 1° luglio 2018 - 30 giugno 2019
L’INPS, con la circolare n. 68 dell’11 maggio 2018, ha reso noti i nuovi livelli reddituali per il periodo 1° luglio 2018 - 30 giugno 2019 ai fini della corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare. - Link

Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale
Con la Circolare n. 69 dell’11 maggio 2018 dell’INPS comunica le istruzioni  per la concreta applicazione delle tutele per il lavoro autonomo non imprenditoriale  previste dalla Legge n. 81 del 22 maggio 2017 estendendo ai lavoratori autonomi non imprenditori alcune tutele in materia di gravidanza, malattia e infortunio. In particolare, è stata prevista la possibilità di sospendere il versamento della contribuzione in caso di malattia o infortunio grave. - Link

Attestazioni fiscali per il pagamento degli oneri da riscatto, ricongiunzione e rendita
L’INPS, con il messaggio n. 1984 dell’11 maggio 2018,  rende noto  che le attestazioni fiscali dei versamenti effettuati nel 2017 per gli oneri da riscatto, ricongiunzione e rendita sono visualizzabili e stampabili nel Portale dei pagamenti del sito www.inps.it - Link


MINISTERO DEL LAVORO

Lavoratori del soccorso alpino e speleologico o di esercitazione
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il  Decreto ministeriale n. 59 del 16 maggio 2018 con il quale viene determinata per l’anno 2018 l’indennità compensativa spettante ai lavoratori del soccorso alpino e speleologico o di esercitazione. - Link


INAIL

“Registro di esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni” e “Registro di esposizione ad agenti biologici”
L’Inail, con la circoare n. 22 del 15 maggio 2018, comunica che a decorrere dal 14 maggio 2018 viene rilasciata un’implementazione al servizio telematico “Registro di esposizione” (“Registro di esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni” e “Registro di esposizione ad agenti biologici”) che consentirà anche ai datori di lavoro, non titolari di Posizione assicurativa territoriale), di trasmettere all’Inail e alla Asl , i Registri di esposizione in argomento. - Link


GARANTE DELLA PROTEZIONE DEI DATI  PERSONALI

Comunicazione dei dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati - RPD
Il Garante per la protezione dei dati personali rende noto che è stato messo a disposizione la procedura per la comunicazione dei dati di contatto. In base all’articolo 37, paragrafo 7 del Regolamento UE/2016/679 i soggetti pubblici e privati dovranno comunicare al Garante per la protezione dei dati personali il nominativo del Responsabile della Protezione dei dati , se designato. Il Garante rammenta, infatti, che in base all’articolo 39, paragrafo 1, lettera e) del Regolamento, il Responsabile della Protezione dei Dati funge da punto di contatto fra il singolo ente o azienda e il Garante. - Link


AGENZIA DELLE ENTRATE

Trattamento IRES applicabile ai componenti positivi di  reddito derivanti dalla costituzione di un diritto di superficie a  tempo determinato
Con la risoluzione n. 37 del 15 maggio 2018, l’Agenzia delle entrateha affermato che il corrispettivo conseguito per la costituzione del diritto di superficie a tempo determinato, contabilizzato secondo la maturazione contrattuale, concorre alla formazione del reddito d’impresa come ricavo, così come imputato in bilancio (e non come plusvalenza), in coerenza con il principio di derivazione rafforzata (articolo 83 del Tuir). - Link

Regime IVA  del servizio di consulenza in materia di investimenti
Con la risoluzione n. 38 del 15 maggio 2018, l’Agenzia delle entrateha affermato Il servizio di consulenza in materia di investimenti in titoli, reso senza che sia ravvisabile alcun intervento/partecipazione del consulente/prestatore del servizio nella conclusione del contratto tra il cliente/potenziale investitore e la parte che promuove/emette i titoli, non è inquadrabile come attività di negoziazione/intermediazione esente da Iva. - Link

Credito dimposta per attività di ricerca e sviluppo
Con la circolare n. 10 del 16 maggio 2018 l’Agenzia delle entrate,interviene nuovamente sul credito di imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo, soffermandosi sui riflessi prodotti dalle operazioni di riorganizzazione aziendale sull’applicazione della disciplina agevolativa, anche alla luce delle problematiche trattate in sede di risposta a numerose istanze di interpello. - Link

Riorganizzazione societaria e accesso al regime della tassazione di gruppo
Con la risoluzione n. 40 del 17 maggio 2018, l'Agenzia delle Entrate fornisce dei chiarimenti sull'accesso alla tassazione di gruppo in un caso di riorganizzazione societaria. In particolare la controllante può optare per il regime fiscale già a partire dall'esercizio in cui si è formata, essendo soddisfatto, in tale periodo d'imposta, il requisito del controllo. - Link

Cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per interventi di efficienza energetica
La circolare dell’Agenzia delle entrate , n. 11/E del 18 maggio 2018, fa il punto sulla complessa questione della cessione. Introdotta sin dal 2013, la possibilità di cedere il credito fiscale (dal 50% all’85% delle spese sostenute) per gli interventi di risparmio energetico. In particolare la cessione del credito corrispondente alla detrazione per le spese sostenute per la riqualificazione energetica degli edifici si può reiterare solo una volta. Per “altri soggetti privati” devono intendersi quelli diversi dai fornitori, ma comunque collegati al rapporto che ha dato origine alla detrazione. - Link


DIPARTIMENTO DELLE FINANZE

Imposta comunale sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni (ICPDPA)
Il Dipartimento della finanze con la risoluzione n. 2 del 14 maggio 2018 ha affermato che gli aumenti tariffari dell’imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni (Icpdpa), approvati o confermati dal Comune dopo il 26 giugno 2012, sono illegittimi. Analoghe considerazioni valgono per l’ipotesi di proroga tacita delle tariffe. - Link



ISTAT

Aggiornato il coefficiente di rivalutazione del TFR
L’ISTAT ha reso noto che l’indice dei prezzi al consumo per il mese di aprile2018  è pari a 101,70. Con riferimento al mese di aprile è pari a 0,945104%  il coefficiente di rivalutazione delle quote di trattamento di fine rapporto accantonate. - Link

0
0
0
s2smodern