Lunedì, 03 Febbraio 2014 11:25

Istat, giù il reddito delle famiglie

Aeroporti, i dati sul traffico 2013. Il traffico nei principali aeroporti italiani è calato nel 2013 dell'1,9% in un anno: ma Assaeroporti segnala alcuni dati di possibile inversione di trend, a partire dai buoni numeri del cargo.Nel 2013, nei 38 scali aeroportuali italiani monitorati dall'associazione, sono transitati oltre 144 milioni di passeggeri, in contrazione rispetto al 2012 di circa 2.740.000 passeggeri. Registrato anche un calo del 6% del traffico degli aeromobili, pari a 90.147 movimenti in meno rispetto al totale annuo di 1.424.729.

Giù il reddito delle famiglie. Dai dati Istat è emerso che nel 2012 il reddito disponibile delle famiglie in valori correnti è diminuito, rispetto all'anno precedente, in tutte le regioni italiane. Nel confronto con la media nazionale (-1,9%), il Mezzogiorno segna la flessione più contenuta (-1,6%), seguito dal Nord-est (-1,8%), Nord-ovest e Centro (-2%).

Indice manifatturiero stabile. L'attività del settore manifatturiero italiano ha segnato in gennaio il settimo mese consecutivo di espansione,  ad un passo marginalmente più lento rispetto a dicembre: un dato, quello rilevato dall'indagine sui direttori d'acquisto elaborata da Markit-Adaci, che conferma le aspettative di una moderata crescita del Pil ad inizio 2014.

Fisco, allarme Confcommercio. Secondo l'analisi dell'Associazione la Legge di stabilità porterà nuove tasse per circa 3 miliardi nel periodo 2014-2016: l'aumento dell'imposizione per le maggiori entrate nel periodo 2014-2016 previste dalla versione finale della Legge di stabilità sarebbe salito, infatti, ad oltre 4,6 miliardi, rispetto agli iniziali 1,6 miliardi di euro.

0
0
0
s2smodern