Venerdì, 31 Gennaio 2014 14:29

Giappone fuori dalla deflazione

 

Giappone fuori dalla deflazione. I prezzi al consumo in Giappone, esclusi quelli dei prodotti deperibili, sono aumenti nel 2013 dello 0,4 per cento: si tratta della prima crescita in cinque anni, che dimostra  un miglioramento sul fronte della deflazione. Il trend di recupero è confermato dai risultati del mese di dicembre, quando i prezzi al consumo sono saliti dell'1,3% tendenziale. Notizie positive anche sul fronte del lavoro, con il tasso di disoccupazione che è sceso al 3,7%, il livello più basso da cinque anni.

Lugano a rischio fallimento. La crisi finanziaria ha ridotto il gettito da banche e fiduciarie: in un decennio il debito pubblico è salito de 1.255 per cento a 450 milioni di euro, soprattutto per l'aggregazione di comuni della cintura.

Google, dati trimestrali positivi. Mountain View ha registrato un utile netto di 3,38 miliardi di dollari (9,90 dollari per azione), in aumento del 17% rispetto ai 2,89 miliardi di dollari dello stesso periodo dell'anno precedente. Al netto di voci straordinarie il risultato è stato di 12,01 dollari, sotto le attese per 12,20 dollari. Anche i ricavi sono saliti del 17% a 16,86 miliardi di dollari. Sull'intero anno l'incremento è stato del 19% a 59,8 miliardi di dollari.

Ristrutturazioni in vista per Barclays. La banca sta per eliminare 400 posti di lavoro nel settore 'corporate banking' nel tentativo di ridurre ulteriormente i costi, annunciando che circa 300 posti saranno ricollocati nel 'back office' e circa 100 nella struttura che sorgerà dalla fusione delle squadre 'product' e 'front office'.

0
0
0
s2smodern