Stampa questa pagina
Venerdì, 02 Settembre 2016 13:15

Selfiemployment con accesso agevolato

Dal 12 settembre 2016 sarà più facile accedere ai finanziamenti agevolati a sostegno di iniziative di autoimpiego ed autoimprenditorialità previsti dalla misura Selfiemployment. 
Le domande di agevolazione, infatti,potranno essere presentate a Invitalia anche da giovani NEET che hanno aderito al Programma Garanzia Giovani, indipendentemente dalla partecipazione al percorso di accompagnamento finalizzato all’autoimprenditorialità. A precisarlo è una nota pubblicata sul sito di Invitalia il 1° settembre 2016 che contiene l'integrazione all'avviso pubblico «Iniziativa Occupazione Giovani», Pon «Sistemi di politiche attive per l' occupazione 2014-2020», per l'erogazione di finanziamenti con il Fondo rotativo Selfiemployment. 
I giovani destinatari della misura che avranno comunque seguito un percorso di accompagnamento otterranno, in sede istruttoria della domanda, un premio di 9 punti sul punteggio complessivo che concorre a determinare la soglia minima di accesso al finanziamento.
 
Notizie correlate: Garanzia Giovani, accordo per oltre 100 “agri web advisor” - Bonus e super bonus Garanzia Giovani, errori Uniemens - Comunicazioni obbligatorie con nuovi standard
0
0
0
s2smodern