Martedì, 26 Gennaio 2016 09:35

TTIP: quali prospettive per le parti sociali?

Nel novembre 2015 il Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) ha invitato le parti sociali europee a discutere del TTIP, il partenariato transatlantico su commercio e investimenti in corso di negoziazione tra Stati Uniti ed Europa, con la Commissaria europea al commercio Cecilia Malmström, il Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz, il Primo Ministro lussemburghese Xavier Bettel, il Presidente del CESE Georges Dassis ed altri rappresentanti di primo piano. Nella discussione sono state avanzate richieste per negoziati trasparenti, informazioni esaustive che mettano in luce i vantaggi e gli svantaggi del TTIP e un maggiore coinvolgimento delle parti sociali. Il presidente Dassis ha parlato di TTIP accettabile se si offrono opportunità economiche in uguale misura alle imprese piccole, medie e grandi, sia negli Stati Uniti che in Europa; si assicura l'occupazione e si stimola la creazione di nuovi posti di lavoro.

Leggi tuttoNotizie dall'Europa

0
0
0
s2smodern