Sabato, 14 Novembre 2015 13:00

Professioni da sostenere per favorire la crescita

Il Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) ha approvato, lo scorso 17 novembre, la bozza di parere sulla “Relazione sulla politica di concorrenza” relativo alle azioni messe in campo nel 2014, in favore di PMI e professionisti. Nell'approvare il documento, il Comitato ha recepito l'emendamento della Presidente del Comitato Unitario delle Professioni, nonché Consigliera del CESE, Marina Calderone, con il quale si riconosce “il ruolo determinante dei professionisti europei per la crescita" e si ribadisce l'importanza di investire sul mondo delle professioni ordinistiche attraverso incentivi finanziari che valorizzino le loro capacità intellettuali ed organizzative. Gli iscritti agli Ordini potranno, infatti, a ccedere ai fondi strutturali comunitari come già avviene per le piccole e medie imprese.

0
0
0
s2smodern