Lunedì, 15 Marzo 2021 12:04

Nel DL Sostegni proroghe CU e fatturazione elettronica

Compiendo un primo passo nella direzione auspicata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine, nel decreto “Sostegni” sarà prevista la proroga dei termini di trasmissione e consegna della CU 2021 al prossimo 31 marzo. In virtù di questo slittamento, l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei cittadini la dichiarazione precompilata il 10 maggio 2021, anziché il 30 aprile. Ad anticiparlo, il Ministero dell’Economia e delle Finanze nel comunicato stampa del 13 marzo scorso. Inoltre, accogliendo le richieste degli operatori del settore impegnati nella gestione dei numerosi adempimenti connessi alle misure straordinarie varate dal governo per far fronte alla grave crisi economico-sociale causata dalla pandemia, ci saranno tre mesi in più per gli operatori che devono portare in conservazione le fatture elettroniche del 2019. La proroga – si spiega - tiene conto del fatto che l’adempimento in oggetto costituisce una novità nel panorama delle scadenze tributarie.

Notizie correlate: MEF al lavoro per prorogare CU 2021 - Calderone: "Sblocco licenziamenti, 1 mln occupati in meno nelle PMI" - Differire termini CU al 30 aprile 2021

0
0
0
s2smodern