Giovedì, 04 Marzo 2021 12:30

Bando ISI, domande dal 1° giugno 2021

Con una nota pubblicata il 26 febbraio 2021, l’Inail comunica che dal 1° giugno e fino al 15 luglio 2021 sarà possibile accedere alla procedura informatica per inserire la domanda di partecipazione al bando ISI 2020 che mette a disposizione 211.226.450 euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Potranno fare domande le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e gli Enti del terzo settore, ad esclusione delle micro e piccole imprese agricole operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli. Dal 20 luglio 2021 le imprese che avranno raggiunto, o superato, la soglia minima di ammissibilità e salvato definitivamente la propria domanda, potranno effettuare il download del codice identificativo necessario per procedere con l’inoltro online.

Notizie correlate: Bando ISI 2020: 211 milioni per la sicurezza sul lavoro - Bando ISI: al via le domande dal 16 aprile 2020 - Pubblicato il Bando ISI 2019: oltre 250 mln a disposizione

0
0
0
s2smodern