Martedì, 09 Febbraio 2021 16:52

CdL abilitati all'invio dell'esonero ex art. 43-bis D.L. 109/2018

I Consulenti del Lavoro in possesso di delega da parte del curatore fallimentare, commissario giudiziale e commissario straordinario sono tra gli intermediari abilitati all'invio delle domande di esonero contributivo (ex art. 43 bis, D.L. n.109/2018) previsto per le società sottoposte a procedura fallimentare o in amministrazione straordinaria, destinatarie nel 2019 e nel 2020 di provvedimenti di concessione del trattamento di CIGS (art. 44, D.L.109/2018), che siano in possesso del relativo decreto di autorizzazione rilasciato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Per presentare le domande di esonero si rinvia alle istruzioni operative precisate dall'Inps con il messaggio n. 3920/2020.

Rassegna web: mondoprofessionisti.it

Notizie correlate: CIG lavoratori obbligo permanenza domiciliare - CIG: prime istruzioni per i trattamenti previsti dalla L. n.178/2020 - UniEmens/SR41, semplificazioni in arrivo

 

0
0
0
s2smodern