Giovedì, 28 Gennaio 2021 12:05

Tra dossier ancora aperti e mini proroghe

La rassegna stampa del lavoro di oggi si apre con Il Sole 24 Ore, pagina 7, e con i dossier ancora aperti sul fronte lavoro che rischiano di rimanere fermi a causa della crisi dell'esecutivo: dalla riforma degli ammortizzatori sociali alle politiche attive, passando per il blocco dei licenziamenti e il salario minimo. Spostandoci a pagina 8, si parla del correttivo alla Camera per introdurre una nuova proroga ponte per la sospensione di cartelle e accertamenti che potrebbe arrivare con un emendamento al Milleproroghe. Su Italia Oggi, pagina 36, la proroga disposta dal Ministero dello Sviluppo Economico, fino al 30 giugno 2021, per la moratoria dei rimborsi dei finanziamenti agevolati ottenuti dalle vittime dei mancati pagamenti e dalle imprese sequestrate o confiscate dalla criminalità organizzata. A pagina 37, invece, si parla dell'aggiornamento Inail alla piattaforma online per la valutazione del rischio stress lavoro-correlato con l'introduzione tra gli indicatori di verifica dell'esposizione al Coronavirus. E ancora, la scadenza del 28 febbraio per comunicare all'Inps le prestazioni occasionali di baby-sitting fruite dal 5 marzo al 31 agosto. Per concludere, su Il Messaggero pagina 15, la proroga di tre mesi per l’applicazione del lavoro agile nella pubblica amministrazione.

Guarda il video

Notizie correlate:  Partite Iva, senza welfare e tutele - Il futuro del Milleproroghe e dei ristori al Quirinale - Online piattaforma per rischio stress lavoro-correlato

0
0
0
s2smodern