Stampa questa pagina
Mercoledì, 27 Gennaio 2021 10:50

Revisori Legali: indicazioni ai CPO su invio dati al CNO

I Consigli Provinciali dell'Ordine sono tenuti, entro il prossimo 15 febbraio, a comunicare al Consiglio Nazionale i dati riguardanti l'assolvimento dell'obbligo formativo dei Consulenti del Lavoro iscritti al Registro dei Revisori Legali attraverso la piattaforma informatica dedicata alla formazione continua dei Consulenti del Lavoro, per consentire la successiva comunicazione dei dati informativi al MEF entro il prossimo 31 marzo. L'invio - si legge nella comunicazione inviata dal CNO ai Consigli Provinciali - sarà possibile anche attraverso apposita comunicazione Pec. In particolare:

  •  per i Consigli Provinciali che non abbiano gestito la formazione dei Revisori Legali attraverso la piattaforma informatica: dovrà essere trasmesso debitamente compilato il format allegato (allegato 2 Protocollo di Intesa CNO/MEF).
  •  per i Consigli Provinciali che, invece, abbiano utilizzato nel corso del 2020 la piattaforma informatica: nei prossimi giorni verrà trasmesso un estratto dei dati formativi così come risultanti dalla piattaforma, con l’invito a verificarne la completezza e, ove vi fossero dati mancanti, a procedere ad eventuali integrazioni.

La verifica richiesta, in tale ultima ipotesi, si rende necessaria in quanto, le notifiche di iscrizione dei singoli Consulenti al Registro dei Revisori Legali sono state inserite nell’Albo Unico telematico nel corso dell’anno e solo a partire dalla notifica di iscrizione è stato possibile gestire la formazione mediante la piattaforma. 

Notizie correlate: Formazione Revisori legali: novità per il triennio 2020/2022 - Revisori legali, il nuovo videocorso

0
0
0
s2smodern