Mercoledì, 02 Dicembre 2020 09:44

MyANPAL: dal 1° marzo nuove modalità di accesso

Dal 1° marzo 2021 l'accesso ai servizi online di MyANPAL avverrà esclusivamente tramite l’identità digitale SPID, Carta di identità elettronica (CIE) e Carta nazionale dei servizi (CNS), a seguito delle nuove modalità introdotte dal D.Lgs. n. 76/2020, noto anche come Decreto "Semplificazioni". Fino al 10 gennaio 2021 sarà possibile effettuare nuove registrazioni su MyANPAL e le credenziali rimarranno valide fino al 28 febbraio 2021, data del passaggio alla modalità SPID/CNS/CIE.  È quanto comunicato dall'Agenzia con una nota sul proprio sito in cui fornisce le modalità da seguire. Dal 23 novembre i datori di lavoro possono registrarsi solo con credenziali SPID o CNS/CIE; mentre tali modalità saranno valide per cittadini e operatori dal prossimo 11 gennaio. Gli utenti che già attualmente accedono al portale MyANPAL tramite l’utilizzo di SPID potranno continuare ad accedere all’area riservata utilizzando le credenziali rilasciate dal proprio Service Provider. Sul sito dell'Agenzia disponibili le slide che illustrano nel dettaglio le nuove modalità di registrazione.

Notizie correlate: Rdc, nuove funzionalità su MyAnpal - I servizi digitali del Ministero passano a SPID - Fondo Nuove Competenze, online il bando Anpal

0
0
0
s2smodern