Lunedì, 30 Novembre 2020 09:33

Cig: assunti dopo il 13 luglio scoperti fino al 16 novembre

“Il decreto Agosto permetteva di chiedere altre 18 settimane di Cig tra il 13 luglio e il 31 dicembre per gli assunti prima del 13 luglio. Il decreto Ristori ha offerto altre sei settimane per la stessa platea. Con il "Ristori bis" si è rimediato solo parzialmente: rientrano i dipendenti entrati in organico dopo il 13 luglio e in forza al 9 novembre, ma leggendo la Relazione tecnica sembra che possano essere messi in cassa non prima del 16 novembre”. Così in un articolo pubblicato il 25 novembre sul ilfattoquotodiano.it il Presidente della Fondazione Consulenti per il Lavoro, Vincenzo Silvestri, fa chiarezza sulla possibilità di chiedere la cassa integrazione per le persone assunte dopo il 13 luglio evidenziando che l'incrocio tra il decreto Agosto e i decreti Ristori vada a tutelare quei dipendenti solo dal 16 novembre in poi, con il risultato che chi ha deciso di incrementare l'organico sperando in una ripresa, a meno di ulteriori provvedimenti che prevedano un “ponte” per evitare di lasciare scoperti i lavoratori, dovrà far fronte ad alcune settimane di "buco". Ad esempio, chi aveva assunto in estate, in particolare nel settore turismo e ristorazione, poi nuovamente colpiti dal blocco e dalla riduzione delle attività dai Dpcm di ottobre che per il Presidente Silvestri "subiranno un danno" che "in un periodo così complesso si poteva evitare”.

Notizie correlate: Lettera al Ministro Catalfo: "modifica CIG in sede conversione D.L. 149/2020" - "Ristori bis": accolte richieste CNO su Cig Covid-19

0
0
0
s2smodern