Venerdì, 20 Novembre 2020 11:42

Premi di risultato, aliquota al 10% per risultati incrementali

Con la risposta ad interpello n. 550 del 17 novembre 2020 l’Agenzia delle Entrate chiarisce che, in merito alla detassazione del premio di risultato, viene demandata all’azienda la valutazione sull’applicazione della tassazione agevolata reintrodotta dall’articolo 1, commi da 182 a 189, della legge n. 208/2015. La legge di Stabilità 2016, infatti, ha previsto un regime consistente nell'applicazione di un'imposta sostitutiva dell'IRPEF e delle relative addizionali del 10% ai «premi di risultato di ammontare variabile, la cui corresponsione sia legata ad incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, misurabili e verificabili sulla base dei criteri definiti con il decreto di cui al comma 188», ovvero con il decreto emanato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze in data 25 marzo 2016 che stabilisce, tra l'altro, come al termine del periodo previsto dal contratto debba essere verificato un incremento di uno degli obiettivi indicati. La risposta dell'Amministrazione finanziaria arriva a seguito della richiesta di un istante secondo cui il sostituto d'imposta avrebbe dovuto applicare al premio l'imposta sostitutiva 10% dal momento che il raggiungimento dell'obiettivo incrementale e l'erogazione dello stesso erano avvenuti successivamente alla stipula di un contratto integrativo di secondo livello. L’Agenzia delle Entrate segnala che non è sufficiente che l’obiettivo prefissato dalla contrattazione di secondo livello sia raggiunto ma è necessario che il risultato conseguito dall’azienda risulti incrementale rispetto al risultato antecedente all’inizio del periodo di maturazione del premio. Dunque, richiamando quanto già indicato nella risoluzione n. 36/E del 2020, l'Agenzia chiarisce che l'azienda, sotto la propria responsabilità, può applicare l'imposta sostitutiva del 10% qualora al termine del periodo congruo sia conseguito il risultato incrementale.

Notizie correlate: “A proposito di…” detassazione dei premi di produttività -  Premi aziendali, come procedere

0
0
0
s2smodern