Mercoledì, 18 Novembre 2020 13:00

Dimissioni volontarie: indicazioni per i soggetti abilitati

Con nota del 16 novembre 2020 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce alcune precisazioni in merito alla procedura da adottare in caso di eventuali problemi nell'invio della comunicazione delle dimissioni volontarie da parte dei soggetti abilitati, a seguito del passaggio a SPID. Il Dicastero precisa che i soggetti dovranno procedere nel seguente modo: compilare il modulo cartaceo disponibile a questo link; inviare il modulo via PEC al datore di lavoro e, per conoscenza, all'indirizzo infosdv@lavoro.gov.it.
Per i soggetti abilitati che dovessero incontrare ulteriori difficoltà - si legge -, è possibile aprire un ticket direttamente attraverso l'URPonline inserendo nome, cognome, codice fiscale e soggetto di appartenenza al fine di accelerare la risoluzione delle anomalie.

Notizie correlate: Dimissioni telematiche: gestione “delega cartacea” - I servizi digitali del Ministero passano a SPID 

0
0
0
s2smodern