Venerdì, 06 Novembre 2020 14:46

Decreto Ristori: le criticità sulla nuova cig

Quali sono le condizioni per fruire delle ulteriori settimane di cassa integrazione Covid-19 previste dal d.l. n. 137/2020? In un articolo pubblicato sul settimanale "Donna Moderna" del 5 novembre 2020 il Responsabile della Scuola di Alta Formazione della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Pasquale Staropoli, illustra le novità del decreto Ristori che permette alle aziende danneggiate dall’emergenza di richiedere la cig per ulteriori 6 settimane tra il 16 novembre e il 31 gennaio 2021, evidenziando le criticità che derivano dal complesso coordinamento con le 9 settimane, prorogabili di altre 9, previste dal d.l. agosto. "Il decreto Ristori chiarisce che se alcune delle settimane già richieste in precedenza 'sconfinano' nel periodo dal 16 novembre in avanti, rientrano nel calcolo delle nuove 6" spiega Staropoli alla rivista, ma senza semplificazioni le nuove pratiche finiranno in coda alle precedenti.

Notizie correlate: Decreto "ristori" in vigore - Decreto “Ristori”: gli aspetti lavoristici

0
0
0
s2smodern