Giovedì, 29 Ottobre 2020 13:43

IncentivO Lavoro, arrivano le attese indicazioni Inps

Finalmente operativo l'IncentivO Lavoro (IO Lavoro), gestito dall'ANPAL, valido per le assunzioni a tempo indeterminato e le trasformazioni a tempo determinato effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020 e rivolto alle imprese che assumono disoccupati fino a 25 anni e di età superiore se rientranti nella categoria di "lavoratori svantaggiati". A fornire le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali e la presentazione delle domande è l'Inps con l'attesa circolare n. 124 del 26 ottobre 2020 che illustra, tra i vari aspetti, i datori di lavoro che possono accedere al beneficio, i lavoratori beneficiari, l’assetto e misura dell’agevolazione, le condizioni di spettanza e il coordinamento con altri benefici.

In particolare, l'Istituto ricorda che l’incentivo è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro, con esclusione dei premi e contributi dovuti all’Inail, per un importo massimo di 8.060,00 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile per dodici mensilità a partire dalla data di assunzione/trasformazione. La soglia massima è, pertanto, pari a 671,66 euro (€ 8.060,00/12); mentre nel caso di assunzioni part-time il massimale dell'agevolazione dovrà essere proporzionalmente ridotto. Per quanto riguarda le modalità di richiesta, la circolare chiarisce che i datori di lavoro devono presentare l'istanza telematica preliminare all'Inps, avvalendosi esclusivamente del modulo di istanza on-line “IO Lavoro”, disponibile all’interno dell’applicazione “Portale delle Agevolazioni (ex DiResCo)”. Sarà compito dell'Istituto verificare i requisiti e la presenza delle risorse economiche e, successivamente, ottenuta l'approvazione da parte dell'Istituto, il datore di lavoro avrà tempo dieci giorni per effettuare l'assunzione e confermare la prenotazione. L’autorizzazione alla fruizione dell’incentivo - si legge - verrà effettuata in base all’ordine cronologico di presentazione delle istanze. Nel documento, infine, tutti i chiarimenti sulla cumulabilità del bonus e le modalità di esposizione nei flussi Uniemens dei diversi settori, da realizzare a partire dal periodo novembre 2020.


Notizie correlate: Decreto “Agosto”: gli incentivi per il lavoro - IO Lavoro cumulabile con esonero triennale - IncentivO Lavoro: necessaria integrazione al decreto - Anpal: in arrivo nuovo incentivo “IO Lavoro” - 24 tabelle di sintesi per gli esoneri

0
0
0
s2smodern