Mercoledì, 28 Ottobre 2020 16:52

Ripresa contributi Inps: prime due rate in scadenza il 30.10

Con il messaggio n. 3882 del 23 ottobre 2020 l’Inps fornisce ulteriori chiarimenti in merito alle modalità di versamento dei contributi previdenziali e assistenziali sospesi a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, relativamente al versamento del primo 50% delle somme oggetto di sospensione. L'Istituto ricorda che entro il prossimo 30 ottobre è previsto il versamento delle prime due rate; entro il 31 dicembre 2020 il 50% dell’importo oggetto di sospensione da corrispondere interamente come condizione necessaria per beneficiare della rateizzazione del rimanente 50% fino ad un massimo di ventiquattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 gennaio 2021. Già con i precedenti messaggi 2871/2020 e 3274/2020 l’Istituto era intervenuto per illustrare come effettuare i versamenti sospesi ai sensi dei decreti-legge 2 marzo 2020 n. 9, 17 marzo 2020 n. 18 (convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27), 8 aprile 2020 n. 23 (convertito, con modificazioni, dalla legge 5 giugno 2020, n. 40) e 19 maggio 2020 n. 34 (convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77). Con il D.L. n. 104/2020 (convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126) era stata prevista la possibilità di beneficiare di una diversa modulazione dell’adempimento relativa ad un primo 50% delle somme oggetto di sospensione in un’unica soluzione o mediante rateizzazione, fino ad un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 settembre 2020 (termine poi prorogato al 30 ottobre 2020). Nel messaggio del 23 ottobre, inoltre, le indicazioni per i datori di lavoro tenuti al versamento della contribuzione nella Gestione Aziende con dipendenti e per i committenti della Gestione separata e per i datori di lavoro tenuti al versamento della contribuzione agricola unificata. Con successiva comunicazione - scrive l’Inps - saranno fornite indicazioni per il versamento del rimanente 50% dei contributi sospesi fino ad un massimo di ventiquattro rate mensili di pari importo, con versamento della prima entro il 16 gennaio 2021.

Notizie correlate: Covid-19, ripresa versamenti di contributi e premi - INPS: manuale per la rateazione dei contributi sospesi

0
0
0
s2smodern