Venerdì, 04 Settembre 2020 12:00

Dal 15.11 servizi del Ministero del Lavoro solo tramite SPID

A partire dal 15 novembre 2020 cittadini, pubbliche amministrazioni e imprese potranno accedere a tutti i servizi online del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali esclusivamente tramite SPID, cosiddetto "SPID Only", il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Non sarà quindi più possibile utilizzare strumenti di autenticazione diversi (user ID e password; Pin Inps) e non sarà quindi più necessaria la registrazione al portale Cliclavoro. A renderlo noto è il Ministero del Lavoro con lacircolare n. 2721 del 1° settembre, a seguito di un confronto sul tema avviato con il Ministero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) e l'Inps. Si compie così un ulteriore passo avanti nell’utilizzo di questo strumento come chiave d’accesso universale di autenticazione che consentirà di interagire non solo con il Ministero, ma anche con l’intero sistema pubblico e con i soggetti privati che aderiscono, costituendo di fatto un sistema aperto agli sviluppi europei. Il Dicastero - si legge nella nota- era già pronto a transitare verso un unico sistema di autenticazione ma il sopraggiungere dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 ne ha impedito l'avviamento previsto per lo scorso 15 marzo 2020.

Notizie correlate: Come attivare lo SPID con il DUI - Emersione rapporti di lavoro: CdL abilitati già dal 2007 - Emersione 2020, ministero interno emana circolari operative

0
0
0
s2smodern