Lunedì, 31 Agosto 2020 15:24

Formazione di qualità per essere più efficaci

La pandemia non ha fermato l’appuntamento formativo di fine estate con la Summer School, durante la quale la Categoria è tornata a confrontarsi sullo sviluppo di nuove competenze professionali utilizzando la formazione frontale in aula, nel rispetto delle norme anti Covid-19. A precisarlo la Presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine, Marina Calderone, in un'intervista alla web tv in cui traccia un bilancio dell'ottava edizione della manifestazione, dedicata ai giovani. Un messaggio di speranza, quello lanciato dal palco del Teatro di Treia, assieme a riflessioni sul futuro e sui cambiamenti che stanno interessando la professione di Consulente del Lavoro: a partire dalla necessità di riaccompagnare al lavoro le aziende e di riorganizzazione le attività di studio dei professionisti. Per la Presidente è assolutamente importante comprendere le evoluzioni del mercato del lavoro e investire in formazione di qualità per rendere più efficaci e specialistiche le competenze acquisite dalla Categoria.

Guarda l'intervista

Guarda il servizio

Summer School 2020: pagina speciale 

Notizie correlate: Online il n. 4/2020 de “Il Consulente del Lavoro”

0
0
0
s2smodern