Lunedì, 27 Luglio 2020 14:30

CIGD: sì dell'Inps alle domande (prima rigettate) in autotutela

La rassegna stampa di questa settimana si apre con “Italia Oggi Sette”, pagina 15, e con il cambio di rotta dell’Inps sulla cassa integrazione in deroga e sul periodo effettivamente fruito. L’istituto conferma, come richiesto dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, che chi ha presentato domanda all’Inps e gli è stata rigettata per mancato rispetto del principio del “periodo effettivamente fruito” non deve rifare domanda di Cigd perché si procederà in autotutela. In prima pagina su “Il Sole 24 Ore” si parla di “Proroga (con dubbi) per 2,4 milioni di contratti a termine”, prevista dalla legge di conversione del Decreto Rilancio. L’articolo, che continua a pagina 4, segnala le numerose perplessità degli addetti ai lavori, aziende e loro consulenti, in merito alla durata esatta della proroga, gli effetti di tale misura sui contratti a termine e la problematica relativa ai lavoratori somministrati. Sempre sul quotidiano di Confindustria, a pagina 11, le iniziative delle Casse di previdenza in sostegno degli iscritti in questo periodo di emergenza. Tra queste, anche quelle predisposte dall’ENPACL con il corso online per l'ottimizzazione della gestione dello studio da remoto dei Consulenti del Lavoro e la piattaforma gratuita, resa disponibile agli iscritti fino ad aprile 2021, per le videoconferenze. La rassegna si chiude con pagina 25 de “La Stampa” contenente alcune anticipazioni sul Decreto Agosto e sul piano da 13 miliardi che la maggioranza di governo si appresta a votare. Nel provvedimento, oltre la proroga di numerosi interventi anti-Covid già in vigore, nuove misure: dagli incentivi per le assunzioni ai fondi per gli enti locali.

Guarda il video

Notizie correlate: No alla ripetizione di adempimenti - CIG: al via pagamenti dell'anticipo del 40% - Cig, Calderone: "Serve maggiore elasticità sugli aiuti"

0
0
0
s2smodern
Altro in questa categoria: « In arrivo la manovra d'agosto