Martedì, 30 Giugno 2020 13:00

Bando Macchinari innovativi: domande al via dal 30 luglio

Pubblicato sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico il decreto direttoriale del 23 giugno 2020, che definisce i termini di apertura e le modalità di presentazione delle domande del nuovo bando "Macchinari innovativi". Quest'ultimo ha l’obiettivo di favorire investimenti di PMI e reti d’impresa nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e sostenere la trasformazione tecnologica dei sistemi produttivi attraverso l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature innovative. La dotazione finanziaria complessiva dello strumento - si legge sul sito del MISE - è pari complessivamente a 265.000.000 di euro e sarà messa a disposizione delle imprese attraverso l’apertura di due distinti sportelli agevolativi. Le domande relative al primo sportello, valutate e gestite da Invitalia, potranno essere compilate a partire dalle ore 10.00 del 23 luglio 2020 mentre l’invio sarà possibile a partire dalle ore 10.00 del 30 luglio 2020. Al termine della procedura sarà rilasciato il “codice di predisposizione domanda” necessario per l’invio della stessa tramite la procedura informatica, accessibile nella sezione “Nuovo bando Macchinari innovativi” del sito del Ministero, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 di tutti i giorni lavorativi a partire dal 30 luglio 2020. Ciascun soggetto proponente - si specifica - può presentare una sola domanda di accesso; qualora l'istanza sia presentata da una rete, i soggetti richiedenti non potranno presentarne un'altra in forma autonoma. Termini e modalità di presentazione delle domande relativamente al secondo sportello saranno definiti con successivo decreto.

Notizie correlate: Al via il "Voucher 3I" per le start up innovative - Voucher digitalizzazione: nuovi fondi disponibili - MISE: 50 milioni per brevetti, marchi e trasferimento tecnologico

0
0
0
s2smodern