Venerdì, 15 Maggio 2020 11:30

Nuovo modello per la riduzione del tasso medio per prevenzione

Definito il nuovo modello di domanda per la riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione per l’anno 2021, ai sensi dell’art. 23 del decreto ministeriale del 27 febbraio 2019, in relazione agli interventi migliorativi adottati dalle aziende nel corso del 2020. A comunicarlo è l’Inail con l’istruzione operativa del 13 maggio 2020 pubblicata sul proprio sito.
La struttura del modello – si legge – è stata riorganizzata secondo sei sezioni che riguardano la prevenzione degli infortuni mortali (non stradali); del rischio stradale e delle malattie professionali; la formazione, l’addestramento e l’informazione; la gestione della salute e della sicurezza; e la gestione delle emergenze e dei dispositivi di protezione individuale. Il modello 2021 è stato aggiornato secondo tre principali criteri: semplificazione delle modalità di attribuzione dei punteggi differenziati in funzione dell’ampiezza dell’ambito dell’intervento o del diverso riferimento tariffario; introduzione di nuovi interventi per intercettare situazioni di pericolo grave o persino mortale; eliminazione degli interventi di minore efficacia prevenzionale e che più frequentemente hanno determinato il rigetto delle domande. L'Istituto ha inoltre comunicato che con una nota successiva trasmetterà la guida relativa alla corretta compilazione del nuovo modello.

Scarica il modulo

Notizie correlate: Inail, video per la sicurezza nei luoghi di lavoro - Calcolo dei premi Inail 2020 - Inail, riduzione premi e contributi 2020

0
0
0
s2smodern