Stampa questa pagina
Lunedì, 11 Maggio 2020 16:46

Calcolo dei premi Inail 2020

Con la circolare n. 18 del 6 maggio 2020, l’Inail fornisce le necessarie istruzioni per stabilire i limiti minimi di retribuzione giornaliera per il calcolo dei premi assicurativi 2020. Il documento si suddivide in due sezioni: la prima riguardante i premi ordinari, la seconda dedicata ai premi speciali unitari. I fattori – si legge – che concorrono alla determinazione dei premi ordinari sono: il tasso di premio indicato dalla tariffa dei premi con riferimento alla lavorazione assicurata e l’ammontare della retribuzione distinta in effettiva, convenzionale e di ragguaglio. Nel dettaglio, il minimale di retribuzione giornaliera per la generalità dei lavoratori per l'anno 2020 è pari ad € 48,98, pari al 9,5% dell’importo del trattamento minimo mensile di pensione a carico del Fondo pensioni lavoratori dipendenti in vigore al 1° gennaio 2020 di € 515,58 mensili; mentre quello mensile (nell’ipotesi di 26 giorni lavorativi) è di € 1.273,48. Per quanto riguarda invece i lavoratori parasubordinati, il minimo e il massimo mensile sono fissati, con decorrenza 1° luglio 2019, in € 1.379,53 e 2.561,98. Il provvedimento dell'Istituto specifica inoltre le retribuzioni effettive escluse dall’adeguamento al minimale giornaliero, le retribuzioni convenzionali e la retribuzione di ragguaglio.

Notizie correlate: Inail, riduzione premi e contributi 2020 - Covid-19: sospesi termini prescrizione e decadenza prestazioni Inail - Inail: sospesi fino al 30 aprile contributi previdenziali e assistenziali e premi assicurativi

0
0
0
s2smodern