Venerdì, 08 Maggio 2020 13:41

Impresa SIcura: rimborsi per l'acquisto di dispositivi di protezione

Partono i rimborsi per le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica e dal settore produttivo, che acquistano dispositivi e altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. Il nuovo bando "Impresa SIcura", gestito da Invitalia, mette a disposizione 50 milioni di euro per il rimborso del 100% delle spese sostenute per l’acquisto di: mascherine filtranti, guanti, camici, calzari, detergenti e soluzioni disinfettanti e dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea. L’importo massimo rimborsabile è di 500 euro per ciascun addetto dell’impresa richiedente e fino a 150mila euro per impresa. Il bando di Invitalia prevede tre fasi:

- le imprese interessate dovranno inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 sul sito di Invitalia;
- sempre sul sito dell’agenzia, seguirà la pubblicazione dell’elenco, in ordine cronologico di arrivo, delle imprese ammesse alla presentazione della domanda di rimborso;
- la domanda potrà essere compilata dalle ore 10.00 del 26 maggio alle ore 17.00 dell’11 giugno 2020 sempre attraverso procedura informatica.

I rimborsi - si legge - verranno effettuati entro il mese di giugno.

Consulta le FAQ su Impresa SIcura

Notizie correlate: Il ritorno in sicurezza nei propri studi professionali e luoghi di lavoro - CNO: linee guida per la gestione dello studio professionale - Ritornare al lavoro in sicurezza, la guida EU-OSHA

0
0
0
s2smodern