Mercoledì, 22 Aprile 2020 12:34

OMCC: garantiti i servizi di mediazione

Nuove misure da parte dell’Organismo di Mediazione Civile e Commerciale dei Consulenti del Lavoro (OMCC), al fine di garantire la propria attività di mediazione alla luce delle direttive in materia di sicurezza sul lavoro. Conseguentemente all’emergenza sanitaria in atto, è stata disposta la sospensione dei servizi di mediazione fino all’11 Maggio 2020: nonostante ciò, l’OMCC nel suo comunicato dichiara di aver messo in moto tutte le sue risorse per assicurare la continuità dei suoi servizi.

Con la conversione in legge del cosiddetto decreto “CURA ITALIA” (art. 83, dal comma 20-bis al 20-ter) è prevista, infatti, in via definitiva la possibilità di gestire le mediazioni civili e commerciali in via telematica, con il mediatore, gli avvocati e le parti collegate da remoto. Sarà necessario che il mediatore ottenga la firma delle parti apposta sul verbale e sull’eventuale accordo di mediazione per il tramite dei loro avvocati che abbiano dichiarato come “autografa” la medesima.

0
0
0
s2smodern