Mercoledì, 15 Aprile 2020 11:00

Agenzia Entrate: chiarimenti sul Decreto Liquidità

Con la circolare n. 9/E del 13 aprile 2020 l'Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti sulle principali misure fiscali contenute nel Decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23 (c.d. Decreto Liquidità), rispondendo inoltre ad alcuni quesiti di associazioni di categoria, operatori e stampa specializzata.Tra le questioni interpretative più rilevanti: l'ampliamento della disciplina del credito d’imposta per le spese di sanificazione e per l’acquisto di dispositivi di protezione nei luoghi di lavoro nel 2020; l’ambito soggettivo di applicazione e le condizioni di accesso al regime di sospensione dei versamenti tributari dovuti per i mesi di aprile e maggio 2020; il trattamento fiscale della cessione gratuita di farmaci ad uso compassionevole. E ancora, l’applicazione del metodo previsionale per il versamento degli acconti dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, dell’imposta sul reddito delle società e dell’imposta regionale sulle attività produttive; la gestione “a distanza” dell’attività di assistenza fiscale per la predisposizione del modello 730 per evitare che i contribuenti debbano spostarsi dalle proprie abitazioni.

Notizie correlate: D.L. "Cura Italia": nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate - AE: le attività interessate dalle sospensioni dei termini - Premio ai lavoratori dipendenti: istituiti codici tributo 

0
0
0
s2smodern