Stampa questa pagina
Martedì, 24 Marzo 2020 14:27

Rilascio CU 2020: le istruzioni Inps

Con circolare n. 43 del 20 marzo 2020 l’Inps ha illustrato le modalità di rilascio della Certificazione Unica 2020 che l’Istituto, in qualità di sostituto d’imposta, è tenuto a rilasciare annualmente. Nella circolare si legge, in particolare, che i contribuenti che sono in possesso del PIN, anche ordinario, possono scaricare e stampare la CU 2020 dal sito, accedendo ai Servizi Fiscali presenti all’interno della propria area personale MyINPS. Gli utenti possono accedere al servizio anche tramite: credenziali SPID almeno di secondo livello o superiore; Carta Nazionale dei Servizi; Carta di Identità Elettronica 3.0. Sarà inoltre possibile visualizzare e scaricare la Certificazione Unica 2020 sul proprio smartphone o tablet anche tramite l’apposito servizio “Certificazione Unica”, disponibile all’interno dell’APP istituzionale “INPS mobile”. Nella circolare l’Inps illustra inoltre le modalità per acquisire la Certificazione Unica 2020 avvalendosi di patronato o professionista abilitato. Considerata poi l’emergenza Coronavirus, recependo le misure adottate dal Governo, l’Inps ha reso noto che l’acquisizione della Certificazione Unica 2020 presso gli sportelli dell’Inps è sospesa ma sono attivi ulteriori canali che consentono di acquisirla agevolmente.

Tra questi:
- il canale telefonico: esclusivamente su richiesta del titolare, la relativa Certificazione Unica sarà spedita al domicilio del titolare medesimo risultante dagli archivi dell’Istituto. A tal fine, è stato attivato il numero verde dedicato 800 434320. È anche possibile richiedere la spedizione della certificazione chiamando il Contact Center Multicanale al numero 803 164 (gratuito e abilitato solo alle chiamate da rete fissa) oppure al numero 06 164164 (abilitato alle chiamate da rete mobile).
- il canale posta elettronica ordinaria: limitato ai casi di ritiro della Certificazione Unica da parte di soggetti non titolari, quali il soggetto delegato ovvero l’erede di soggetto deceduto. Il servizio sarà operativo dal 30 marzo 2020. L’indirizzo di posta elettronica a cui inviare la richiesta di spedizione è il seguente: richiestacertificazioneunica@inps.it.

Notizie correlate: CU: modalità di rilascio alternative agli sportelli - 25° Forum Lavoro/Fiscale: speciale Coronavirus - D.L. n-18/2020 “Cura Italia”: analisi e criticità 

0
0
0
s2smodern