Venerdì, 24 Gennaio 2020 15:58

Servizi Inps accessibili con carta d'identità elettronica

Dal 23 gennaio l'accesso ai servizi Inps potrà essere effettuato con la carta di identità elettronica 3.0 (CIE). A comunicare la nuova modalità di accesso, che va ad integrare gli attuali metodi di riconoscimento tramite credenziali di riconoscimento, è lo stesso Istituto con messaggio n. 227/2020.

L'accesso - si legge - è consentito attraverso l’Identity Provider del Ministero dell’Interno cliccando sul link “CIE” nella maschera di accesso ai servizi online. Sono previste due modalità di utilizzo:

- l’utente può utilizzare la propria CIE da una postazione desktop dotata di un lettore NFC (tipicamente collegato tramite interfaccia USB) e installando il “Software CIE” scaricabile dal sito: https://www.cartaidentita.interno.gov.it;

- da uno smartphone Android dotato di interfaccia NFC, installando l’App denominata “Cie ID” dallo store Android.

Per maggiori informazioni sulla configurazione e l’utilizzo della CIE è possibile fare riferimento sempre allo stesso sito del Ministero dell’interno: https://www.cartaidentita.interno.gov.it.

Notizie correlate: Spid per liberi professionisti dal 1° dicembre

0
0
0
s2smodern