Venerdì, 03 Gennaio 2020 11:29

Pubblicato il Bando ISI 2019: oltre 250 mln a disposizione

Al via il Bando ISI 2019. È stato infatti pubblicato in GU l’estratto dell’avviso pubblico che mette a disposizione 251.226.450 euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. A darne notizia è l’Inail sul proprio sito, ricordando che destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura e, per l’asse 2 di finanziamento, anche gli Enti del terzo settore.

Le risorse finanziarie destinate ai progetti sono ripartite per regione/provincia autonoma e per 5 assi di finanziamento (rispettivamente: Isi Generalista, Isi Tematica, Isi Amianto, Isi Micro e Piccole Imprese, Isi Agricoltura). L'importo massimo erogabile è di 130.000 euro per i progetti appartenenti agli assi 1, 2 e 3, di 50.000 euro per i progetti dell'asse 4 e 60.000 euro per l'asse 5. Nella sezione dedicata al bando sul sito Inail, in Attività > Prevenzione e sicurezza > Agevolazioni e finanziamenti > Incentivi alle imprese, sono disponibili la modulistica e gli avvisi pubblici regionali per la documentazione di dettaglio, mentre le date di apertura e chiusura della procedura informatica per la presentazione della domanda saranno disponibili nella medesima sezione entro il 31 gennaio 2020.La decima edizione dell’iniziativa è stata presentata a Roma il 19 dicembre alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, che in un comunicato stampa ha evidenziato come “il bando Isi sia un esempio da incoraggiare perché in questi anni ha dimostrato di essere un eccellente volano per l’attivazione di circuiti virtuosi”.

Notizie correlate: Inail: aggiornamento del "Cruscotto infortuni" - Asse.Co., anche a Reggio Calabria più valore alle imprese certificate - Disabili e lavoro: la legge resta sulla carta

0
0
0
s2smodern