Lunedì, 16 Dicembre 2019 13:30

Equo compenso, impatriati, ANF e appalti

Si torna a parlare di equo compenso in questa puntata della rassegna stampa del lavoro. Su "L'Economia" del Corriere della Sera, a pag. 40, le dichiarazioni della Presidente del Comitato Unitario delle Professioni e del Consiglio nazioanle dell'Ordine, Marina Calderone, dopo le 5 mozioni parlamentari, che impegnano il Governo a dare piena attuazione al principio dell'equo compenso ai professionisti, e la sentenza del TAR delle Marche, che ha ribadito l'applicazione dei parametri. Su Italia Oggi 7: a pag. 11 il debutto anticipato delle agevolazioni fiscali, previste dal decreto fiscale collegato alla manovra 2020, per i lavoratori che decidono di tornare in Italia a decorrere dal 30 aprile 2019; a pag. 16 il diritto all'assegno per il nucleo familiare anche ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata dell'Inps con reddito zero. Su "Norme&Tributi" de Il Sole 24 Ore, a pag. 35, si parla della responsabilità solidale tra committente e imprese appaltatrici e subappaltatrici estesa all'ambito fiscale con la stretta sul versamento delle ritenute contenuta nel decreto fiscale, alla luce delle indicazioni fornite dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro con la nota n.9993 del 19 novembre scorso. Infine, i dati emersi dal report dell'Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro sulle tredicesime 2019 nell'articolo a pag. 14 de Il Piccolo.  

Guarda il video

Notizie correlate: Dall'ex-Ilva all'equo compenso: gli interventi attesi dal Paese - ANF: nuova funzionalità per invio domande -  Lavoratori impatriati: chiarimenti sul regime speciale

0
0
0
s2smodern