Sabato, 14 Dicembre 2019 09:00

Contributo NASpI stagionali: le novità del ddl Bilancio non bastano

“Intervenire con un provvedimento normativo che estenda l’esenzione del contributo addizionale ai lavoratori assunti a termine su tutto il territorio nazionale per lo svolgimento delle attività stagionali definite dai contratti collettivi nazionali”. È la richiesta reiterata dalla Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine, Marina Calderone, nella lettera inviata il 13 dicembre al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, a seguito delle ultime novità contenute nel ddl di Bilancio 2020.

Infatti, con emendamento 6.0.32, approvato dalla Commissione Bilancio del Senato – si spiega -, sono state apportate modifiche ai commi 28 e 29 dell’art. 2 della L. n.92/2012 che rispondono positivamente all’istanza già avanzata dalla Presidente Calderone in una lettera inviata al Ministro lo scorso 21 ottobre. Ma tali modifiche circoscrivono l’esenzione del contributo addizionale ai soli lavoratori assunti a termine per lo svolgimento di attività stagionali definite dai ccnl nel territorio della provincia di Bolzano.

Rassegna stampa: Il Sole 24 Ore del 14.12.2019

Notizie correlate: Contributo addizionale NASpI maggiorato: chiarimenti Inps - Quesiti LIVE: le risposte degli esperti della Fondazione Studi - Il contributo addizionale NASpI nei rinnovi dei contratti a termine

 

0
0
0
s2smodern