Mercoledì, 10 Giugno 2020 16:03

Covid-19 prosegue l’impegno dei Consulenti del Lavoro

Numerosi i documenti, le interlocuzioni con i rappresentanti del Governo e delle Istituzioni e gli incontri a distanza con gli iscritti realizzati dal Consiglio Nazionale dell'Ordine e dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro nei mesi di marzo, aprile e maggio per fornire strumenti di sostegno ai Consulenti del Lavoro durante la pandemia. Alla fine di maggio sono ben 700 le risposte ai quesiti fornite dagli esperti della Fondazione Studi, 21 gli approfondimenti e 17 le indagini realizzate in collaborazione con l'Osservatorio Statistico di Categoria. Allo "speciale" 25° Forum Lavoro/Fiscale dedicato al Covid-19, si è aggiunto poi il 26° Forum Lavoro/Fiscale dedicato ad analizzare l'atteso "Decreto Rilancio" e le disposizioni in esso contenute a sostegno dei lavoratori e delle imprese che hanno subito effetti a causa del Covid-19. In onda ogni giorno, inoltre, "Diciottominuti - uno sguardo sull'attualità", il programma in diretta sul sito di categoria e sulle pagine Facebook e Instagram Consulenti del Lavoro, che da inizio maggio è stato reso disponibile anche in videoconferenza per dare diritto a crediti formativi validi ai fini della formazione continua dei Consulenti del Lavoro e che a fine maggio poteva contare già 40 puntate. La formazione di Categoria, infatti, non si è fermata in questi mesi di lockdown: 21 le giornate formative organizzate dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro a cui hanno preso parte 18.438 persone in modalità online. Ben 146 i passaggi televisivi che hanno dato voce alle richieste dei Consulenti del Lavoro per fronteggiare l'emergenza sanitaria ed economica e che sono state poi riassunte nella mozione finale presentata agli Stati Generali organizzati dal Consiglio Nazionale dell'Ordine lo scorso 1° aprile. Senza dimenticare, tra le altre attività, le proposte di modifica ai D.L. n.18/2020 e n.23/2020, presentate nel corso delle audizioni parlamentari, e le linee guida per la gestione dello studio professionale nella Fase 2, consultabili sul sito di Categoria.

Scopri tutte le attività

Coronavirus: PAGINA SPECIALE

Notizie correlate: Decreto Rilancio: le misure di sostegno a persone e imprese - Il ritorno in sicurezza nei propri studi professionali e luoghi di lavoro - Cig: 6 lavoratori su 100 hanno ricevuto l’anticipo bancario

0
0
0
s2smodern